Cuore Napoli, c’è la firma di Ingrosso: “Ripagherò dirigenza e tifosi”

cattura

La Generazione Vincente Cuore Napoli Basket è lieta di annunciare un nuovo ingresso nella famiglia dei cestisti dal cuore azzurro. Si tratta di Tommaso Ingrosso, 25enne ala/pivot con trascorsi anche in A1. Cresciuto nella Benetton Treviso, è approdato nel 2007 alla Montepaschi Siena, dove è rimasto per quattro stagioni consecutive, disputando i campionati giovanili ed esordendo in Lega A nella stagione 2008/09. Nel 2011 si trasferisce a Chieti, in serie A dilettanti, dove ha disputato 17 partite prima di trasferirsi negli Stati Uniti alWestern Texas Community College. Nel 2015/16 ha vestito la maglia diCaserta in Serie A. Poi il ritorno in B nell’ultima stagione all’Urania Milano, dove ha totalizzato circa 9 punti a partita. Da ricordare, sempre in Serie B, la parentesi di due stagioni fa a Cassino, dove in 23 partite ha segnato 13.2 punti di media conditi da 7 rimbalzi e 1.3 assist. Negli anni 2007 e 2008 ha fatto parte della Nazionale Under 16partecipando ai campionati europei di categoria (6 partite, 12 punti, 4,2 rimbalzi in media). Con la maglia azzurra ha fatto anche parte della Under 18 (2009) e dell’Under 20 (2011 e 2012). Queste le prime parole da azzurro di Tommaso Ingrosso“Mi aspetto di trovare un gruppo unito, un gruppo che anche nei momenti di difficoltà riesca a far valere i propri attributi, spinti dal senso di appartenenza ad una maglia e ad una piazza fantastica. Sono convinto di far parte di una squadra ambiziosa e che punti in alto, guardando con fiducia anche al raggiungimento dei playoff. Napoli è una città bellissima, lì ci sono stato tantissime volte. Mi aspetto tanto calore, cercherò di ripagare i tifosi e la fiducia della dirigenza sul campo”. Il presidente Ciro Ruggiero è stato colpito subito dall’ala/pivot classe ’92: “Ha il sangue azzurro, suo padre è napoletano. Quando ci siamo sentiti mi ha impressionato il suo entusiasmo e la sua voglia di combattere per la nostra maglia. Da giovanissimo è stato uno dei prospetti più interessanti del panorama cestistico nazionale. Ora sono convinto che con il Cuore Napoli potrà finalmente consacrarsi”. “Con Tommaso Ingrosso abbiamo firmato un giocatore che si sposa in modo eccellente con le caratteristiche dei compagni di reparto  – ammette coach Ponticiello -. Arriva a Napoli nel pieno della maturità tecnica e personale, con piena consapevolezza dei suoi compiti. Si alternerà nello spot di 4 e di 5, sfruttando al massimo le spiccate doti di duttilità tecnico/tattica”. Infine, la soddisfazione del diesse Vincenzo Ruggiero“Tommaso ha davvero tanto potenziale. Ha trascorsi in A1 con Siena e Caserta, oltre ad esperienze importanti in B a Cassino e l’ultima a Milano con l’Urania. E’ un giocatore che, nonostante giochi da 4 o da 5, può far male in diversi modi. Tira con il 40% circa da tre ed ha una tecnica cristallina, ha un palleggio arresto e tiro tipico di una guardia. Siamo sicuri che con noi potrà compiere il decisivo salto di qualità per la sua carriera”.